? nutrizione per l’ipotiroidismo

nutrizione per l’ipotiroidismo

Post di LYUDMYLA ALEKSANOVA aggiornato: 2012-01-07

L'ipotiroidismo è una condizione in cui una persona ha un basso livello di ormone tiroideo . Questo può far sentire una persona estremamente stanco e settimana. Essa provoca un aumento dei livelli di colesterolo e in ultima analisi può portare ad altre condizioni , come infarto , ictus e diabete. Tuttavia, c'è speranza . Assunzione di farmaci regolarmente , e vivere una vita sana con una corretta alimentazione ed esercizio fisico, possono ridurre le possibilità di ulteriori complicazioni a causa di ipotiroidismo

Vitamine

vitamina D e selenio sono entrambi raccomandato nei pazienti ipotiroidei . Molte persone che soffrono di ipotiroidismo anche soffrire di una carenza di vitamina D . L'aggiunta di vitamina D nella dieta attraverso la supplementazione può aiutare a correggere questo problema . Test per la carenza di vitamina D può essere fatto da un medico . Supplementi di vitamina D sono in genere prescritto per l'uso per almeno sei mesi.

supplementazione di selenio è benefico per il paziente con una ghiandola tiroide . Il selenio è un elemento richiesto per la produzione di ormone tiroideo , nonché per la conversione di tiroxina , o T4 , per triiodotironina , o T3 .

Integratori

Diversi i supplementi hanno mostrato di aumentare il metabolismo in pazienti ipotiroidei . Cromo , cannella e magnesio sono tutti gli integratori buoni da usare.

olio di cocco

Il paziente ipotiroideo dovrebbe evitare l' uso di oli vegetali raffinati, perché possono causare aumento di peso. Secondo il Dr. Ray Peat , " oli insaturi bloccare la secrezione di ormone tiroideo , il suo movimento in circolazione , e la risposta dei tessuti agli ormoni . " Vergine olio di cocco è la scelta migliore di olio per un paziente ipotiroideo perché non ha effetti negativi sulla funzione tiroidea. In effetti , mangiare olio di cocco ha dimostrato di aumentare la funzione tiroidea e aiuto nella perdita di peso .

Dieta

Una persona che soffre di ipotiroidismo dovrebbero mangiare molto simile a un diabetico . Dopo la dieta per diabetici o la dieta indice glicemico sono una buona scelta per il paziente ipotiroideo . Mangiare in questo modo può contribuire a stabilizzare i livelli di glucosio nel sangue e aumentare il metabolismo . Sarà anche inferiore i livelli di cortisolo . Alti livelli di cortisolo sono responsabili dell'aumento di peso addominale , la disgregazione muscolare e indebolendo la conversione di T4 a T3 .

Alimenti da evitare

Le persone che soffrono di ipotiroidismo dovrebbero evitare certi cibi e integratori. Fluoro e cloro può sia causare il blocco dei recettori iodio nella tiroide . Tè , dentifricio e acqua di rubinetto può contenere tutti questi ingredienti .

Alcune persone affette da ipotiroidismo può sviluppare allergie al glutine . Se un paziente nota una sensibilità di frumento o di prodotti contenenti frumento , egli deve consultare un medico per ulteriori test.

Gli alimenti che possono bloccare l' assorbimento dello iodio nella tiroide pu¨° avere anche effetti collaterali negativi sui pazienti ipotiroidei . Cavolo , arachidi , pinoli , prodotti di soia , manioca , pesche , pere, broccoli , cavolfiori, cavoli di Bruxelles, spinaci , senape e rape verdi dovrebbero essere evitati .

lo zucchero non deve essere mangiato dai pazienti della tiroide . Mangiare lo zucchero pu¨° causare drammatici cambiamenti tra i livelli ematici alti e bassi di zucchero . Questo provoca stress , che produce cortisolo in pi¨´ nel corpo , che pu¨° causare aumento di peso.


Previous:diy soppressori dell’appetito naturale Next:basso contenuto di carboidrati e alto lista degli alimenti proteici



Commenti

User: Pwd: Code:
change